La Fondazione


Fondazione Barbara Fanny Facchera onlus
Viale Brambilla, 70/D - 27100 Pavia - Tel./Segr. +39 0382 525222 - Fax: +39 0382 527297


La Fondazione, nata in memoria di Barbara Fanny Facchera, destinata a portare a compimento il Suo grande gesto di altruismo e di umana generosità a sostegno dei malati, è una onlus, organizzazione non lucrativa di utilità sociale ai sensi dell'art. 10 DLG 460/97 e si propone finalità statuarie di solidarietà sociale e scientifica al fine di migliorare le opportunità di guarigione e la qualità di vita dei malati e delle loro famiglie:
Nel luglio 2008 nasce la Fondazione Barbara Fanny Facchera onlus, di cui diviene presidente a vita a mero titolo volontario senza emolumento alcuno il Dott. Tullio Facchera. La Fondazione è una Onlus e agisce nell'ambito dell'assistenza socio sanitaria assistenziale, gestendo direttamente la Residenza Fanny, anche con personale dipendente.
La Fondazione è governata da un consiglio direttivo, di cui fanno parte, a vita, i tre fondatori, con un Presidente e un tesoriere nominato tra i membri del consiglio, a cui spettano tutte le deliberazioni sia di ordinaria che di straordinaria gestione e amministrazione.

Benemerenze della Fondazione

La Fondazione viene insignita con Pubblica Benemerenza e Medaglia d'oro "Onorificenza di San Siro" il 9 dicembre 2008 da parte dell'Amministrazione comunale di Pavia. La Fondazione viene altresì insignita il 22 maggio 2010 con medaglia d'oro della Benemerenza della Provincia di Pavia "Don Giuseppe Robecchi" con la seguente motivazione: "Medaglia d'oro alla Fondazione Barbara Fanny Facchera per la straordinaria esperienza di generosità e tenacia che costruisce quotidianamente una solidale e moderna realtà di accoglienza e di attenzione per i malati e le loro famiglie costretti per cura a vivere lontano dalle loro case e dagli affetti familiari".

Trasporto cellule staminali



Il progetto è finalizzato a supportare l'accoglienza e l'accompagnamento dei corrieri di cellule staminali provenienti soprattutto da Centri Donatori Esteri accompagnandoli dagli aereoporti o dalle stazioni di arrivo direttamente al Policlinico in modo da ottimizzare i tempi di consegna delle CSE (Cellule Staminali Emopoietiche) destinate a pazienti in attesa di trapianto presso il Centro Trapianti Midollo Osseo (CTMO) della Clinica Ematologica, l'oncoematologia pediatrica o di altre cliniche.

Adotta una residenza

La Fondazione sostiene e pubblicizza l'impegno per l'housing sociale (residenze) che rientra nel progetto "Adotta una residenza": privati, aziende, associazioni, enti potranno, tramite una donazione, intitolare a proprio nome la residenza adottata. A tutt’oggi il numero delle residenze adottate sono 38.